Tè non solo da bere: ecco come usarlo per la cura del corpo

Le qualità del tè sono tra le più famose in assoluto, tutti conoscono le sue proprietà drenanti e la sua quantità di antiossidanti. Si può bere in qualsiasi occasione, il pomeriggio per una chiacchierata, la sera davanti al camino e c’è anche chi lo preferisce al caffè la mattina, ma sapevate che può essere utilizzato anche per la cura del corpo?

Ecco a voi 5 usi alternativi del tè per la nostra bellezza!

  • CURA DEL VISO.

Innanzitutto si può preparare uno scrub per pelli delicate utilizzando tè verde in polvere, zucchero di canna e olio di cocco.

Mescolate tutti gli ingredienti e in pochi secondi lo scrub è pronto! Un’altra ricetta per la cura del viso da fare sempre con il tè verde è quella di un tonico antiossidante: due cucchiai di tè verde e qualche goccia di limone da usare dopo la pulizia del viso.

Infine, potete utilizzare le foglie di tè o anche una bustina ancora umida sia come maschera illuminante che per la pelle arrossata.

  • CURA DEI CAPELLI.

Il tè può essere utilizzato per ravvivare i riflessi ed illuminare la chioma. Ad esempio, potreste aggiungerlo al vostro impacco di henné o semplicemente usare il tè nero per l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo. Inoltre, il tè verde si può usare come pre-shampoo antiforfora, basta massaggiarne un po’ sul cuoio capelluto.

  • CURA DELLA BOCCA.

Collutorio antinfiammatorio, low cost e 100% naturale? Detto fatto! Preparate un infuso di tè, meglio se verde, e foglioline di menta. Il primo serve per le gengive arrossate, la menta per profumare.

  • CURA DELLA PELLE.

Come è stato già detto prima, il tè è molto utile per le zone infiammate del nostro corpo, aiuta infatti a lenire il dolore e velocizza il processo di rigenerazione della pelle. Per questo si può usare anche sulle scottature, applicando una bustina di tè direttamente sulla zona interessata.

  • CURA DEI PIEDI.

Per un pediluvio fantastico, insieme ad acqua calda e sale grosso mescolate anche una tazza di tè. Questo infatti vi aiuterà ad ammorbidire la pelle, soprattutto se soffrite di calli e duroni.

 

Oriana Melchiorre

Precedente "La saga di Shannara", ecco perché vale la pena leggere il capolavoro di Terry Brooks! Successivo Meryl Streep e Tom Hanks a caccia di notizie in "The Post", nuovo thriller giornalistico di Steven Spielberg