Un suggerimento contro gli sprechi: la frittata di pasta

Vi capita mai di avanzare piccole porzioni di pasta e di non sapere come riutilizzarle? Ritenete che gettarle nella spazzatura sarebbe uno spreco? A questo proposito, oggi vi proponiamo una ricetta molto semplice, che vi permetterà di recuperare eventuali avanzi di primi piatti: la frittata di pasta.

Ingredienti

  • Pasta avanzata (di qualsiasi formato ed in qualsiasi quantità)
  • 4 uova
  • ½ bicchiere di latte
  • Grana grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

Sbattete in una scodella le uova ed aggiungete un pizzico di sale. Unite poi gli avanzi di pasta (se si tratta di pasta lunga, come spaghetti, tagliatelle o fettuccine, occorrerà averla precedentemente tagliata), il grana grattugiato, il latte e mescolate. Versate infine il composto in una teglia e cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.

Marika Sauria 

Precedente Quando l'amore tra Richard Gere e Cindy Crawford faceva sognare il mondo Successivo Il ritorno di Fiorella Mannoia all'Ariston